PUBBLICAZIONI | 8 SETTEMBRE 2018

8 Settembre 2018

Marcello compie cinquant'anni.
L'attesa dei trasgressivi festeggiamenti organizzati dai suoi migliori amici viene trascorsa seguendo pensieri e ricordi del passato, attraverso flash back che richiamano eventi ordinari, quasi banali, ma che di sicuro hanno inciso sull'esistenza del protagonista e sul suo modo di vedere la vita. L'involontaria analisi del proprio vissuto porta l'uomo ad elaborare una diversa visione di ciò che è stato e lo stimola ad effettuare scelte importanti e definitive (almeno per quanto lo possano essere le decisioni umane). Il racconto, scritto in maniera agile e piacevole, risulta coinvolgente e fa sì che chiunque possa riconoscersi in quanto narrato, sia che abbia mezzo secolo di vita alle spalle, sia che cinquant'anni li compia fra trenta. La struggente interiorità di Marcello esprime la fatica di vivere e racchiude profondi spunti di riflessione, che chi scrive auspica possano essere sviluppati in proprio dal lettore.

(Simona Coppolino)