PUBBLICAZIONI | LA MAGIA DEL VIAGGIO

La magia del viaggio

Le vicende personali di Elena e Andrea, i protagonisti, sono strettamente intrecciate a quelle di Alex ed Esther, con i quali hanno instaurato un rapporto di amicizia forte, esclusivo. Il momento del Viaggio è un cerchio magico, capace di introdurli in una dimensione onirica, un sogno dal quale si risveglieranno bruscamente, in seguito a un’esperienza traumatica in grado di modificare le loro scelte di vita.
Elena, al contrario di Esther, è messa a dura prova dal perenne contrasto con la figura materna e dalla ricerca esasperata di un figlio. Fragile e forte al tempo stesso, a causa dei molteplici sensi di colpa è costretta a compiere continui atti di fuga. Ciò non le permette di sconfiggere le sue paure che, a lungo andare, mineranno alla base il rapporto con Andrea, suo marito.
Pur essendo immaginari, i personaggi fanno parte del vissuto collettivo di ciascuno di noi. Uomini e donne che lottano nella quotidianità, affinché la loro convivenza non cada nella routine ma abbia un senso, al di là della condizione genitoriale, al di là dei condizionamenti esterni, semplicemente in qualità di coppia.
A queste donne e a questi uomini si rivolge il libro. A un’umanità che riconosce se stessa ed è disposta a rimettersi continuamente in discussione.