Chi resta saldo

 19,00

Alberto Madreoli

ISBN: 9788896829271
Categorie: , Tag:

Descrizione

Alle prime luci dell’alba del 29 settembre ’44 la 16ª divisione ‘Recce Unit’ delle SS e reparti della Wehrmacht, guidati dai fascisti locali, attuarono uno degli eccidi più barbari avvenuti nell’ Italia occupata e nel fronte occidentale durante la seconda guerra mondiale. Nessuno, a Marzabotto, si aspettava che le truppe tedesche avrebbero colpito così duramente: spogliati della loro dignità, uomini, donne, anziani e bambini si scontrarono con l’inimmaginabile. Bisogna ammetterlo: dinanzi a Monte Sole non c’è purtroppo razionalità che tenga. C’è una contraddizione per la quale pare non vi sia soluzione. Un vuoto, per di più incolmabile. Quale senso dare al non senso? Questo libro, in punta di piedi, vuole essere un tentativo di comprendere.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 × 14 cm
Autore

Anno

2012

Illustrazioni

Rilegatura

Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.