Semiramide

 16,90

Claudia Salvatori

ISBN: 9788831929547
Categorie: , Tag:

Descrizione

Di lei si sa soltanto che è vissuta presumibilmente nell’ottavo secolo avanti Cristo, e che i documenti archeologici la identificano con la signora regale Sammuramat, moglie, madre e nuora di tre re assiri.
La sua figura fra storia e mito dovrebbe essere evanescente, eppure è arrivata fino a oggi. Semiramide, in cui nome in lingua siriana significa La Colomba, non se n’è mai andata. È volata in un altro luogo, ma rimane presente. Ha saputo impressionare talmente i suoi contemporanei da indurli a tramandarne la memoria nei millenni, raggiungendo la statura di un Achille, di un Alessandro Magno, di un Romolo, e continuando a ispirare artisti e poeti antichi e moderni, da Catullo a Calderòn de La Barca, da Dante Alighieri a Gioacchino Rossini.
Con la sua scrittura visionaria e medianica Claudia Salvatori tenta di ricostruire la donna che è rimasta sepolta sotto le troppe parole di altri, contemporaneamente indagando le origini della leggenda. E scoprendo che una donna vera è la leggenda stessa, l’impossibile semplicemente reale. Una donna vera in un’epoca in cui la dignità sociale, politica e religiosa delle donne stava scomparendo fra le nebbie di un lontano passato, ma riusciva ancora a illuminare il mondo con qualche bagliore.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 × 14 × 1.5 cm
Autore

Anno

2020

Pagine

228

Illustrazioni

No

Rilegatura

Brossura

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.