Claudio Tommasi

Claudio Tommasi, vive in provincia di Bologna. Ha curato l’edizione italiana di H. Kelsen “L’amor platonico”, Bologna, Il Mulino, 1985; M. Weber, “La borsa”, Milano, Unicopli, 1985; R. L. d’Argenson, “Considerazioni sul governo passato e presente della Francia”, Torino, La Rosa, 2004; J. Plenge, “1789 e 1914. Gli anni simbolici nella storia dello spirito politico”, Bologna, Il Mulino, 2008. Ha pubblicato “La ragione prudente. Pace e riordino dell’Europa nel pensiero di Leibniz”, Bologna, Il Mulino, 2006. Per i tipi di Epika è autore di: “In cerca dell’eterno presente”, 2013; “Indagine su un ordinario misfatto in provincia” e “L’unica mossa consentita”, 2014; “La scena ripercorsa”, 2015; “Islandica” 2016; “Il cittadino e la sfinge” e “Viandante fra banchi di nebbia”, 2017, “Il pianoforte”, 2018, “Una sinfonia berlinese”, 2019.