Tre passi nella cenere

 18,00

Claudio Tommasi

ISBN: 9788831929363
Categorie: , Tag:

Descrizione

La cenere è il polveroso manto che si posa sulla storia, così da renderla irriconoscibile. È la coltre, sotto la quale la memoria umana ama assopirsi, tanto da perdere la nozione dei piccoli e dei grandi eventi. (Shoah, lager, bombardamenti, censura politica eccetera).
La storia è certamente “maestra di vita”. Ha di sicuro qualcosa da insegnare. E tuttavia questo qualcosa non risiede nelle massime o negli exempia, che qualche dotto abbia desunto da singoli eventi del passato. L’insegnamento più genuino della storia sta nelle domande che ogni generazione formula o ripropone, e che poi, nell’incapacità di esaurirle, trasmette alle generazioni successive, così lasciandogliele in eredità morale. E queste domande non si spengono col tempo, né sopportano limiti di spazio, al di là dei quali zittire o perdere d’importanza. Il loro destinatario è l’umanità intera, fino a che sopravvive alla propria ingenita debolezza e ai propri errori piccoli o madornali. Essa ha il dovere di rifletterle, di ragionarle, di fornir loro una risposta almeno provvisoria, almeno parziale. E anche laddove, in questo impegno, essa non riesca, suo è comunque l’obbligo di non dimenticarle e di non abbandonarle alla cenere.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21 × 14 × 1.78 cm
Autore

Anno

2019

Pagine

270

Illustrazioni

No

Rilegatura

Brossura

Potrebbe piacerti anche…